Skip to content

Bici elettrica 2018: guida all’acquisto aggiornata

ebike amazon

La bici elettrica è un accessorio sempre più utilizzato al giorno d’oggi, soprattutto nelle grandi città. Queste city bike sono infatti utili nei centri urbani, e non solo, perché offrono la pedalata assistita e facilmente trasportabili: infatti, la maggior parte dei modelli a oggi in commercio è pieghevole.

Le biciclette elettriche sono dotate di un motore ecologico, che permette di pedalare senza stancarsi, affrontando anche salite e tragitti più lunghi. Esistono modelli da uomo e da donna, in varie fasce di prezzo: si parte dai 200 euro per arrivare anche a superare i 1.000 euro.

Ti può interessare anche…

Ma qual è la migliore bici elettrica disponibile su Amazon? Quali sono i parametri da tenere in considerazione durante l’acquisto? In questa guida troverai tutti i dettagli al riguardo, con recensioni, opinioni, confronti, prezzi bassi, offerte e molto altro ancora.

Consigli utili per l’acquisto

La scelta della migliore bici elettrica che sappia adattarsi alle nostre esigenze è senza dubbio un compito tutt’altro che facile: entrano infatti numerosi fattori in gioco, per cui chi non ha esperienza nel settore si troverà senza dubbio in difficoltà.

Tuttavia, non c’è nulla di cui temere: noi siamo qui proprio per questo! Se ti stai chiedendo quali sono le migliori biciclette elettriche e come scegliere il modello più indicato per le tue necessità, in questa guida troverai tutto ciò di cui hai bisogno. Di seguito, i parametri da tenere in considerazione.

Utilizzo

A seconda del tipo di utilizzo che intendi farne, l’acquisto può virare verso l’uno o l’altro modello. In commercio si trovano infatti bici con pedalata assistita, bici a motore, in carbonio, mountain bike elettriche, ma anche city bike e modelli pieghevoli.

 La bicicletta pieghevole, in particolare, è molto pratica per chi abita nei grandi palazzi delle città: in tal modo, può infatti ripiegarla su sé stessa e trasportarla facilmente nel suo appartamento, in modo da averla sempre a disposizione e non occupare gli spazi comuni del condominio o, peggio ancora, doverla lasciare per strada. Tale variante è inoltre un’ottima bike da città, poiché molto facile da utilizzare.

Motore

All’interno dell’Unione Europea sono presenti specifiche regole relative alla potenza e alla capacità del motore montato sulla bici assistita. Anzitutto, il motore deve essere dotato di una potenza nominale inferiore ai 250 W. Inoltre, questo deve attivarsi esclusivamente assieme alla pedalata, in modo da renderla assistita.

Quando i pedali sono fermi, anche il motore dovrà spegnersi in maniera automatica. Infine, il motore deve erogare una potenza graduale, massima alle basse velocità e sempre minore quando questa aumenta. Ai 25km/h, il motore deve spegnersi automaticamente.

Brushed vs brushless

Esistono due tipologie di motori: brushed e brushless. Nel primo caso si tratta di un meccanismo di avviamento a corrente alternata, nel secondo caso a corrente continua. I motori brushless rappresentano la tecnologia preferita al giorno d’oggi, poiché più moderna e prestante. Inoltre, il peso complessivo della bicicletta è ridotto con un motore brushless.

In conclusione, non si può arrivare ai 45km/h con il motore di una e-bike, anche se si tratta di una bici da corsa elettrica, poiché in quel caso diverrebbe uno scooter e dovrebbe essere regolarmente assicurato, nonché munito di targa.

Autonomia

L’autonomia è un altro parametro molto importante da tenere in considerazione durante l’acquisto. Questo è infatti determinato dalle capacità e dalle prestazioni della batteria, con l’obiettivo di massimizzare le performance offerte.

Fondamentale è infatti la capienza della batteria, indicata in Watt/Ora (Wh). Per un’autonomia soddisfacente, in grado di garantire anche la copertura su lunghe distanze, è consigliabile acquistare una batteria da almeno 360 Wh. Per un’autonomia 300km, sono richiesti wattaggi di gran lunga superiori, con un conseguente aumento del peso della e-bike.

mountain bike elettrica

Peso

Il peso incide in maniera significativa sull’esperienza d’uso offerta dalla bici, sia una mountain bike elettrica o una soluzione economica. Le soluzioni con telaio in alluminio, in fibra di carbonio, sono le più leggere ma anche le più costose, per l’elevata qualità dei materiali. In questo caso, il peso è inferiore ai 20 Kg.

I modelli disponibili sul mercato presentano pesi molto diversi tra loro, e per le e-bike più pesanti si arrivano a superare anche i 28 Kg. Queste soluzioni, ovviamente, sono poco indicate per l’uso cittadino, poiché piuttosto difficili da trasportare liberamente.

Allestimenti

La miglior MTB elettrica, o anche un’ottima bici da città, non si limita a montare un semplice motore sul telaio, ma è fornita di utili accessori per ottimizzare l’esperienza d’uso. La bici assistita di qualità è infatti dotata di cambio a tre o più marce, ammortizzatori e portapacchi.

In tal modo, è possibile ottimizzare l’esperienza d’uso e cercare un modello facile da usare, con numerosi comfort e un ottimo rapporto qualità prezzo. Esistono anche le bici servoassistite, molto utili per chi percorre spesso lunghe tratte.

Prezzo

Il prezzo, ovviamente, è un fattore da non sottovalutare. Le e-bike al prezzo più basso si possono comprare su Amazon, per ottenere un’ottima resa in rapporto al prezzo. Le novità del settore sono incluse nell’apposita sezione, che mostra le varie opzioni disponibili.

Se ti stai chiedendo come scegliere, devi anzitutto tenere in considerazione i punti cardine che abbiamo elencato nella nostra guida. Se cerchi una bici potente in salita, il prezzo ovviamente salirà. Per il modello migliore al mondo puoi arrivare a spendere anche diverse migliaia di euro, in rapporto alla sua qualità.

Puoi trovare anche biciclette elettriche a tre ruote, con un costo maggiore rispetto agli standard. Tuttavia, questa soluzione è poco maneggevole, soprattutto se usi il mezzo per spostarti principalmente in città per tragitti brevi. Una bici elettrica nuova, in media, può costare dai 300 euro fino a superare anche i 2.000 euro.

Migliore pieghevole: quale scegliere?

Qual è la migliore bici pieghevole da scegliere su Amazon? In questa sezione troverai tutte le soluzioni più interessanti disponibili sul noto portale di ecommerce, per compiere una scelta consapevole. Qui troverai recensioni, opinioni, offerte e prezzo più conveniente.

MOMA Bike: opinioni e prezzo

La bici portatile MOMA rappresenta la soluzione ideale per chi è alla ricerca di una soluzione economica e duratura, seppur senza motore.

moma bike elettrica

SpecificheProContro
Ruote: 20″ Telaio: Alluminio Elettrica: No Pieghevole: Sì Dimensioni: 80 x 65 x 35 cm Peso: 13,4 Kg
  • Piccola e pratica.
  • Facilmente trasportabile.
  • Prezzo interessante.
  • Design potrebbe non piacere a tutti.
  • Manca la pedalata assistita.
  • Reggisella troppo alto.

La bicicletta pieghevole MOMA, in alluminio, è dotata di cerchi da 20 pollici e cambio Shimano, per andare incontro a ogni esigenza. Il suo telaio è robusto e al contempo leggero, in modo da favorire il trasporto del mezzo in città, sulle scale e negli ascensori.

La bici MOMA si può trovare nuova su Amazon a un prezzo decisamente interessante, adatto a tutte le tasche. Le dimensioni del prodotto piegato sono decisamente contenute, e seppur non sia un modello a motore strada, il cambio Shimano rende il tutto molto più semplice da gestire.

FREJUS Norwich

Il brand FREJUS è ben conosciuto nel settore delle bici pieghevoli, poiché offre ottimi prodotti a prezzi interessanti.

FREJUS Norwich ebike

SpecificheProContro
Ruote: 20″ Telaio: Acciaio Elettrica: No Pieghevole: Sì Dimensioni: 151,5 x 75,5 x 18,5 cm Peso: 12,5 Kg
  • Molto utile nelle grandi città.
  • Facilmente trasportabile.
  • Prezzo interessante.
  • Design potrebbe non piacere a tutti.
  • Manca la pedalata assistita.
  • Manubrio non regolabile in altezza.

Il modello Norwich non rappresenta certo un’eccezione, e con il suo costo contenuto garantisce la massima portabilità e una grande affidabilità ai suoi utilizzatori. I cerchi sono da 20 pollici e, seppur manchi un cambio Shimano, le prestazioni sono più che soddisfacenti.

Il peso è estremamente contenuto, inferiore ai 15 Kg, e il suo utilizzo è alquanto pratico. Una volta ripiegata, l’ingombro è infatti minimo. Il design è altresì moderno e apprezzabile, con linee minimali e grande comodità per l’utilizzatore.

FREJUS Norwich bicicletta pieghevole, 20'', Nero
  • Manubrio pieghevole, ma non regolabile in altezza
  • Dimensioni della Bicicletta (piegata): 26 x 81 x 60 cm

AIMADO Bike

AIMADO produce biciclette elettriche pieghevoli di alta qualità, leggere e pratiche da utilizzare, per andare incontro a ogni esigenza.

AIMADO bike amazon

SpecificheProContro
Ruote: 26″ Telaio: Alluminio Elettrica: Sì Pieghevole: Sì Dimensioni: 137 x 68,5 x 26 cm Peso: 30 Kg
  • Utile nelle grandi città.
  • Cambio Shimano.
  • Doppie sospensioni.
  • Design potrebbe non piacere a tutti.
  • Peso importante.
  • Non adatta a tutti.

Il brand non è certo conosciuto come Bianchi o Moser, ma non per questo è meno valido: questa è infatti una mountain bike elettrica di ottima fattura, con un telaio in lega di alluminio ultraleggera, ed è inoltre pieghevole per assicurare la massima portabilità.

La MTB è dotata di grandi ruote da 26 pollici e di un cambio Shimano a 21 rapporti, per la migliore comodità possibile. Non si tratta ovviamente di una tra le bici servoassistite ma, nonostante ciò, le prestazioni sono ottime.

AIMADO Bicicletta Elettrica PIEGHEVOLE Mountain Bike 250 W 25 km/h Shimano 21 in Alluminio Batteria 36 V Luce Anteriore con 3...
  • MATERIALE - La mountain bike elettrica pieghevole adotta una lega di alluminio ultraleggera ma...
  • PIEGHEVOLE - La parte migliore della nostra mountain bike è che può essere piegata, è facile da...
  • DOPPIE SOSPENSIONI - I freni a disco meccanici anteriori e posteriori e il sistema di trasmissione...
  • 2 MODALITÀ DI LAVORO E BATTERIA AL LITIO DI GRANDE CAPACITÀ- La batteria al litio 36V / 8AH può...
  • Stock in Europa e invia presto, se c'è qualche problema, non esitare a contattarci, ti offriremo la...

Migliore bici con pedalata assistita per la città

Chi abita in città, sa bene quanto una bici possa essere comoda rispetto a un’auto: in tal modo, viene meno il problema dei parcheggi e anche la praticità di questa soluzione è senza dubbio innegabile. In questa sezione troverai una classifica dei migliori modelli, con prezzi, opinioni e recensioni imparziali.

ATALA con motore Bosch

Il brand ATALA è uno tra i più conosciuti in Italia, in grado di offrire un’ottima qualità a prezzi spesso interessanti.

ebike atala

SpecificheProContro
Ruote: 28″ Telaio: Alluminio Elettrica: Sì Pieghevole: No Dimensioni: 45 cm Peso: N/A
  • Utile nelle grandi città.
  • Cambio Shimano.
  • Motore Bosch.
  • Design potrebbe non piacere a tutti.
  • Non è pieghevole.
  • Autonomia migliorabile.

La bici elettrica ATALA con motore Bosch è dotata di ruote da 28 pollici, cambio Shimano a 7 velocità e kit elettrico Bosch Active Plus d 250 W. Questa city bike garantisce fino a 150 km di autonomia con una sola ricarica ed è molto pratica da utilizzare.

Presente anche un portapacchi posteriore, luci anteriori e posteriori e un cavalletto, per parcheggiarla in tutta facilità. Il prezzo non è alla portata di tutti, ma è in linea con quanto offerto dal mercato e con le caratteristiche peculiari di questo modello.

Bicicletta elettrica da città con pedalata assistita Atala B-EASY 28" taglia S (statura 155 - 170 cm), motore Bosch
  • Kit elettrico Bosch Active Plus 36 V, 250 W
  • raggio di utilizzo fino a 150 Km
  • cambio Shimano Tourney SL-RS36 7 velocità
  • freni in alluminio V-Brake
  • portapacchi posteriore + luci ant./post. + cavalletto

BMW Cruise E-Bike

Questa e-bike è prodotta da BMW, il noto brand automobilistico tedesco apprezzato in tutto il mondo per la qualità dei suoi veicoli.

bmw ebike

SpecificheProContro
Ruote: 28″ Telaio: Alluminio Elettrica: Sì Pieghevole: No Dimensioni: N/A Peso: 22 Kg
  • Utile nelle grandi città.
  • Adatta per la MTB.
  • Ottimo motore.
  • Design potrebbe non piacere a tutti.
  • Non è pieghevole.
  • Prezzo importante.

La e-bike BMW Cruise non fa certo eccezione, presentando un telaio in alluminio ultraleggero e resistente, nel colore frozen white metalizzato. Gli pneumatici sono dei Continental CruiseContact con catarifrangenti, adatti per affrontare ogni percorso.

La MTB è alimentata da una batteria Bosch da 400 Wh, con un tempo di ricarica pari a circa 3,5 ore. Il peso è nella media, pari a 22 kg, e le dimensioni delle ruote sono di 28 pollici. Il prezzo è piuttosto elevato, ma in linea con quanto offerto.

BMW CRUISE E-BIKE
  • Telaio: Alluminio. Colore: Frozen White metallizzato con sella nera
  • Pneumatici: Continental CruiseContact con catarifrangenti
  • Cambio: Shimano Deore
  • Alimentazione: Batteria BOSCH da 400 Wh, tempo ricarica 3,5 ore
  • Peso: 22 kg, dimensioni: 28", taglia M (da 175 a 185 cm di altezza)

KTM Macina

Il brand KTM è uno tra i più conosciuti nel settore delle moto, soprattutto per quando riguarda i modelli da cross. La eBike KTM Macina rappresenta a tutti gli effetti un vero e proprio gioiellino.

ebike ktm

SpecificheProContro
Ruote: 27,5″ Telaio: Alluminio Elettrica: Sì Pieghevole: No Dimensioni: N/A Peso: 23,5 Kg
  • Utile nelle grandi città.
  • Adatta per la MTB.
  • Ottimo motore.
  • Design potrebbe non piacere a tutti.
  • Non è pieghevole.
  • Prezzo importante.

La KTM Macina è una bici elettrica molto performante, adatta per la disciplina della mountain bike. Il suo telaio è in alluminio ultraleggero e resistente, per offrire le massime prestazioni ai suoi utilizzatori. Presenti anche gli ammortizzatori anteriori e posteriori.

La stabilità è ottima, perfetta per coprire anche lunghe distanze e percorrere sentieri sconnessi. Il cambio Shimano risulta senza dubbio essenziale, soprattutto per chi pratica la disciplina della mountain bike. Il prezzo è piuttosto elevato, adatto solo a chi non ha un tetto massimo di spesa.

miglior bici elettrica

KIT trasformazione: fai da te

Desideri trasformare la tua bici in un modello elettrico, senza spendere troppo? In questa sezione troverai tutte le indicazioni a riguardo, per ottenere il miglior risultato possibile. Segui con attenzione le istruzioni, per massimizzare i risultati.

In linea di massima, il processo è molto semplice: su Amazon si possono trovare appositi kit conversione per trasformare la bici in elettrica, completi di batteria e motore. Le soluzioni più comuni a 36v sono facilmente reperibili sullo store online, con immagini dettagliate per collegare i contatti.

Solitamente, il kit si collega alla ruota posteriore e funge così da motore per la bicicletta, che con la modifica diverrà a tutti gli effetti una e-bike. Per costruire una di queste soluzioni, con un kit economico o meno, ti basta seguire le istruzioni riportate nel manuale dedicato.

Tieni bene a mente che lo sblocco limitatore della velocità è una pratica non consentita dalla legge, per cui potresti andare incontro a sanzioni. Quindi, in commercio non troverai mai dei kit legali da 1000w.

La sostituzione delle celle lito della batteria della bici elettrica è altresì un processo piuttosto semplice: basta dotarsi degli strumenti più adatti e operare in tutta calma, cambiando la batteria esausta con una nuova e performante.

Se sei ancora indeciso su quale modello acquistare, non esitare a lasciarci un commento! Ti risponderemo il prima possibile, guidandoti nell’acquisto della tua nuova e-bike.

Ultimo aggiornamento su 2018-08-07 at 09:53 / Affiliate links / Immagini da Amazon Product Advertising API