Skip to content

Come recuperare le chat di WhatsApp senza eseguire il backup

recuperare chat whatsapp eliminate senza backup

Se hai accidentalmente o volontariamente cancellato alcune chat di WhatsApp, devi sapere che non sono perse per sempre! Vero è che il modo più veloce per ripristinarle è facendo affidamento sul backup, ma non tutti abbiamo il tempo o la voglia di eseguirli sempre.

Ecco perché ci teniamo a spiegarti come recuperare i tuoi dati senza il backup, direttamente dalla memoria del telefono, con pochi e semplici passi. Ti mostreremo quali sono le app e i software migliori e come sfruttarli al meglio per rileggere i tuoi messaggi.

Non devi disperarti quindi, con ben 60 miliardi di sms scambiati al giorno, quest’app gratuita garantisce il miglior servizio ai suoi oltre un miliardo di utenti attivi. Per saperne di più sui suoi trucchi, segreti e come usare WhatsApp ti invitiamo a leggere il nostro articolo.

Faremo in modo che l’applicazione di messaggistica istantanea più famosa al mondo non abbia più segreti per te!

Ti può interessare anche…

whatsapp recovery

Le app migliori per recuperare i tuoi messaggi su Android e iOS

L’alternativa migliore per recuperare le chat WhatsApp senza il backup su Android è facendo affidamento sulle app. Quest’ultime analizzano il contenuto della memoria del tuo telefono o della scheda SD, andranno alla ricerca dei dati cancellati ma non sovrascritti da altri salvataggi.

Pur essendo alquanto semplici da utilizzare, dovresti avere una minima conoscenza della procedura di root. Per saperne di più dai un’occhiata al nostro articolo su cosa sia e come sbloccare i permessi di amministratore sul cellulare.

Vi consigliamo di procedere subito al recupero dei vostri messaggi, senza eseguire installazioni o operazioni aggiunte che potrebbero sovrascrivere la porzione di memoria contenente le chat. Quindi, vediamo insieme come recuperare le conversazioni WhatsApp cancellate dall’iPhone o Android quando manca il backup.

EaseUS Mobisaver

Si tratta di un software di recupero dei dati per Android e iOS, gratuito e che ti permette di riavere indietro non solo i messaggi, ma anche foto, video o contatti. Potrai quindi rileggere i vostri messaggi e decidere persino di visualizzarle nuovamente nelle chat con l’aggiunta di piccolo contributo di 6,49 euro.

Oltre all’applicazione esiste anche il programma compatibile con le ultime versioni Windows (XP, Vista, 7, 8, 8.1 e 10), per cui ti basterà collegare il tuo dispositivo Android, iPhone, iPad o iPod Touch via cavo al PC. Una volta scaricato EaseUS Mobisaver dal Google Play Store, ti basterà installarla e in 3 semplici mosse riavrai i tuoi dati. Quindi:

  • Scarica oppure collega il dispositivo necessario per il recupero dei messaggi WhatsApp cancellati senza backup
  • Selezionalo e avvia la scansione per trovare le conversazioni perse
  • Una volta visualizzati, clicca per il recupero

Intuitiva, veloce e funzionale, pur essendo efficace nella maggior parte dei casi, potrebbe anche succedere che non sia la soluzione giusta per te. Se non riesci comunque a visualizzare le chat di WhatsApp cancellate senza backup, ci sono delle alternative!

Come recuperare messaggi WhatsApp Android

Scaricare su Google Play

Undeleter Recover Files & Data

Primo tra queste vi è Undeleter Recover Files & Data, applicazione che potrebbe addirittura verificare la cache di app per le immagini senza i permessi di root. Disponibile nella versione Pro e gratuita, per recuperare i vostri dati in tutti i formati disponibili e senza l’interruzione delle pubblicità, dovrai essere disposto a spendere 4,99 euro.

Una volta scaricata dalla pagina ufficiale del Play Store, ti basterà installarla ed avviarla, concedendo i permessi di root. Ti basterà selezionare l’opzione Restore Data, cliccando sull’icona verde di WhatsApp per avviare il recupero delle chat.

Una volta trovate, scegliete quelle che vi interessano e salvatele cliccando in alto a destra sull’icona a floppy disk. Ed eccovi ripristinate le conversazioni senza l’utilizzo del backup!

guida undeleter

Scaricare su Google Play

recuperare chat whatsapp eliminate

Programmi e software per recuperare le chat cancellate dal PC

Se hai già tentato il recupero delle conversazioni con le app e non hai ottenuto alcun risultato positivo, di consigliamo di provare anche con uno dei seguenti programmi per il PC.

Quest’ultimi infatti, sono altamente efficaci nel recupero delle chat WhatsApp senza backup. Potresti però, aver bisogno di un account Gmail per usufruirne, ecco perché ti consigliamo di leggere la nostra guida sulla posta elettronica di Google.

Dr. Fone

Si tratta del programma più conosciuto e più efficace per il ripristino dei cellulari. Proprietà di Wondershare, essa è compatibile con IOS e Android ed è perfetto per recuperare i tuoi contatti, foto o messaggi. È decisamente il migliore anche nel caso in cui tu abbia rotto lo schermo del tuo computer, se non funziona il touch o se è semplicemente scuro.

Avviando l’applicazione noterai fin da subito la sua interfaccia intuitiva e ricca di funzionalità, tra cui le possibilità di effettuare lo sblocco, ripristino, il root e persino il backup. Vediamo però come recuperare i messaggi WhatsApp persi, nel caso in cui non disponiate di un backup.

Comincia con lo scaricare la versione che preferisci, quella gratuita o a pagamento (a partire da 79 euro), dal sito ufficiale di Dr. Fone. Seleziona il tipo di dispositivo che hai, Mac oppure Windows e avvia il download. L’installazione è semplice:

Per Windows:

  • Apri il file .exe cliccando su Si e Ok
  • Accetta i termini del contratto di licenza premendo su Avanti e concludi l’installazione con fine

Per Mac:

  • Apri il pacchetto dmg contenente l’applicazione
  • Trascina l’icona nella tua cartella Applicazioni

Ora non ti resta che collegare il tuo telefono al Pc, avviare l’applicazione e cliccare su recupero per recuperare i dati persi. Dovrai selezionare la casellina accanto a Messaggi e allegati di WhatsApp per avviare una prima scansione del tuo dispositivo. Nella barra laterale del programma avrai poi, la lista dei messaggi che puoi recuperare.

Potrebbe essere necessario concedere i permessi di root, e per farlo ti basterà seguire le indicazioni del nostro articolo sopra menzionato.

Jihosoft

Anche Jihosoft è un programma di recupero dei dati Android, compatibile con Mac e Windows, tra i più scaricati al mondo. Puoi usufruirne per avere indietro i tuoi messaggi WhatsApp per i cui non hai eseguito backup, i tuoi contatti, foto o video.

Dopo averlo scaricato dal sito ufficiale, ti basterà:

  • Collegare il tuo Android a un PC o Mac
  • Eseguire la scansione per la ricerca dei file cancellati o persi
  • Scegliere il ripristino delle conversazioni trovate

Uno dei maggiori pregi di questo programma è che sia molto facile da usare, anche dai meno esperti, applicabile sia alla memoria interna che alla scheda SD. Il punto a sfavore invece, è che pur disponendo di una versione gratuita, essa è alquanto limitata.

RecuperoWhatsapp

Non potevamo elencarvi le varie soluzioni, senza menzionare anche questo software, dal brevetto italiano, appositamente ideato per il ripristino di chat WhatsApp senza backup. A differenza degli altri, una volta scaricato dal sito ufficiale e installato sul PC, esso riconoscerà in automatico il vostro dispositivo.

Sia che abbiate un iPhone o un telefono Android, RecuperoWhatsapp è in grado di recuperare il vecchio backup di WhatsApp, dal dispositivo stesso, anche quando l’app è stata cancellata.

Basta disporre di 20 mb di spazio sul disco ed operare su un PC dotato di Windows pari o superiore al 7 e potrai recuperare le chat tramite l’USB o direttamente da iTunes.

È tra i pochi in grado a decifrare backup in formato crypt, crypt7 e crypt8 sfruttando la tecnologia forense, completamente gratuito e in grado di analizzare e localizzare immediatamente le vostre chat.

Speriamo che le indicazioni vi siano servite a recuperare i messaggi WhatsApp persi e non salvati nel backup e vi consigliamo, per il futuro, di eseguire dei salvataggi. Per sapere cos’è e come funziona il backup su WhatsApp e come ripristinare le vostre foto, vi invitiamo a leggere i nostri tutorial.