Skip to content

Come trovare le password di Wi-Fi protette: consigli, modalità e applicazioni da usare

Come rubare password WiFi

Tutti noi ci siamo trovati almeno una volta in una zona Wi-Fi protetta da una password che non ricordiamo. Può anche darsi che avete comprato un dispositivo nuovo e ahimè vi siete dimenticati la vostra chiave di accesso. Ebbene, d’ora in poi non sarete più in difficoltà perché saprete bene quali son i trucchi o le applicazioni da usare in questa situazioni.

Sia che tu debba farlo per bisogno o semplicemente per mettere alla prova la tua linea, in questo articolo di mostreremo i vari modi per scoprire le password Wi-Fi segrete.

Ti può interessare anche…

Avviso legale

Le informazioni sono puramente a scopo informativo e per l’uso personale dei utenti, le applicazioni indicate nell’articolo sono da usare solo su reti di proprietà e/o con il consenso dei legittimi proprietari. Con la presente, non ci assumiamo alcuna responsabilità, nel rispetto dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 a protezione dei dati personali.

Vi ricordiamo pertanto che la violazione della privacy costituisce reato in base all’art. 167 Codice della privacy, punibile nei casi più gravi con la reclusione da uno a tre anni.

wifi segurança android

Come trovare le password dal PC

Vediamo quindi come trovare la password del Wi-Fi usando un computer fisso o portatile. Per facilità espositiva, abbiamo suddiviso i vari metodi in base ai sistemi operativi che sicuramente avete.

Usando Windows 10

La comodità maggiore, per voi che usate un computer con su Windows 10 o versioni precedenti, è che non necessitate di nessun programma aggiunto per trovare la password. Se vi siete già connessi almeno una volta alla rete da sbloccare, vi basterà cliccare sull’icona della rete, in basso a destra.

Da li il percorso si differenzia in base alla versione del sistema operativo che avete:

  • Per Windows 10: dal menu a tendina appena aperto dovrete cliccare clicca sulla voce Apri centro connessioni di rete e condivisioni. Sotto la voce Internet, selezionate il nome della vostra rete e poi cliccate in successione: Dettagli – Sicurezza. Nella casellina accanto alla Chiave di sicurezza di rete avrete la vostra password, che se coperta, basta spuntare la casellina di Mostra caratteri.
  • Per versioni precedenti: dal menu aperto una volta cliccato col destro selezionate le Proprietà. Scegliete la scheda Sicurezza e cliccate sulla casellina accanto alla voce Mostra caratteri. Ed eccovi la password dimenticata accanto alla Chiave di sicurezza di rete.

Con Mac

Anche in questo caso diamo per scontato che vi siete già connessi almeno una volta alla rete protetta. Per rientrare nel Wi-Fi quindi, dovrete recarvi nell’applicazione Accesso Portachiavi, presente su tutti gli OS X che vi consente di vedere tutti i dati di accesso salvati.

Il percorso da seguire è il seguente:

  • Dal Launchpad, cliccate sulla cartella Altro e poi su Accesso Portachiavi
  • Altrimenti, cliccando sulla lente di ingrandimento in alto a destra e lanciando Spotlight vi basterà digitare portachiavi e fare doppio clic sul primo risultato mostrato
  • Premere su Sistema che si trova a sinistra
  • In Categoria, scegli la voce Password
  • Seleziona il nome della rete da sbloccare e poi Attributi
  • Cliccando sulla casellina accanto a Mostra la password ti verrà chiesto i dati di accesso dell’account OS X
  • Dopo aver premuto Ok dovreste essere in grado di visualizzare la password

Da Kali Linux

Se siete interessati a mettere alla prova la sicurezza della vostra rete, il modo migliore è scaricando la Kali Linux. Tra le applicazioni maggiormente usate dagli esperti di sicurezza informatica, per ottenerla dovrete collegarvi alla pagina principale e cliccare in alto su Download.

Scegliete tra la versione a 32 oppure 64 bit e cliccate su ISO. Una volta scaricato dovrete trasferirlo su una chiavetta, CD o DVD per poter poi eseguire il boot. Dopo aver reinserito la chiavetta o il CD nel PC dovrete riavviarlo in modo da far partire Kali dalla prima voce del menu boot.

Cosi facendo, vi troverete di fronte il desktop in modalità adatta per sbloccare la password. Cliccate quindi su Applications, selezionate Kali Linux e in fine Wireless Attacks. Ora dovreste essere in grado di vedere la vostra protezione regge agli attacchi esterni!

come trovare password wifi android

Da smartphone e tablet: le applicazioni migliori per poterlo fare

Se invece volete sbloccare una password dal tablet o dal vostro smartphone, la buona notizia è che si può fare! Esistono applicazioni appositamente ideate per calcolare e prevedere le password predefinite dei router appartenenti ai provider più usati in Italia come: Tim, Infostrada, Wind o Tre.

Ciò significa però, che se l’utente ha già provveduto a modificare la password originariamente affidata, le applicazioni diventano pressoché inutili. Inoltre, per poterle usare dovreste già sapere come fare il root su Android, ecco perché abbiamo un intero articolo dedicato all’argomento.

Vediamo quindi quelle che secondo noi sono le più efficienti.

Wifi Key Recovery

Si tratta di un’applicazione gratuita, compatibile con tablet e telefoni Android, scaricabile direttamente dalla pagina Wifi Key Recovery del Google Store. Cliccate su Installa e poi Accetto e una volta completato il download e concessi i root, l’applicazione si avvierà da sola mostrandovi ogni password di reti Wi-Fi passate già salvate sul dispositivo.

Se invece la rete da craccare è nuova e non avete mai avuto modo di immetterci la password, questa applicazione è in grado di rintracciare alcune password di modem Telecom o Fastweb.

Attenzione però! Se la password di default è stata modificata, non otterrete grandi risultati utilizzandola.

Anche in questo caso vi basterò cliccare sulla rete da sbloccare e l’applicazione vi mostrerà la password, se disponibile. Vi consigliamo di farlo solo sulle reti Wi-Fi di vostra proprietà, ricordandovi che è un reato rubare i dati di altri soggetti.

WiFi Key Recovery 0.0.8 per Android -

Scaricare su Google Play

Wifi-Pass

Wifi-Pass è un’applicazione gratuita compatibile con i dispositivi della Apple.

Essa sfrutta un elenco di password rilasciato al pubblico anni fa, e quindi aiuta a craccare i codici di sicurezza di vecchi modelli Fastweb o Alice.

Ovvio è che se le password sono state cambiate, o il modem è di ultima generazione, essa non vi darà grandi risultati. Ma perché non provarci? Vi basta scaricarla dall’App Store, o cliccando sul bottone in basso, cliccare su Installa e attendere il completamento.

Una volta aperta, dovrete scegliere tra la rete Alice o Fastweb, e scrivere il nome della rete da sbloccare. Premendo su Calcola, avrete i risultati desiderati solo se inclusi nel database.

come scoprire le password

Scaricare app e giochi tramite l'App Store

Wifi WPS WPA Tester

Si tratta di un’applicazione in grado di craccare reti Wi-Fi sfruttando il punto di accesso WPS. Gratuita e compatibile con i sistemi Android, sfrutta le debolezze di alcuni router e punti di accesso al sistema.

Per WPS intendiamo la tecnologia che vi permette la connessione a una rete, semplicemente premendo un bottone sul modem.

Ci teniamo ad avvisarvi che non funziona su tutti i rooter o access point e necessità del root per funzionare. Inoltre, non potrete visualizzare le chiavi WPA o WEP delle versioni più recenti. Per sbloccare una rete dovrete:

  • Cliccare su Concedi, per i permessi di root
  • Accettare le condizioni d’utilizzo
  • Cliccare in alto a destra sull’icona a due frecce per scansionare reti circostanti
  • Se non vi compare alcuna rete, significa che nessuna sfrutta il WPS
  • Se invece vedete il nome di una rete, cliccateci su, scegliete uno dei pin in fondo alla schermata e connettetevi.

Se vedete comparire il messaggio: rete non compatibile, anche in questo caso, probabilmente non otterrete risultati positivi.

rubare password wifi del vicino 2019

Scaricare su Google Play

iWep Pro

Tra le applicazioni più avanzate, essa funziona solo su dispositivi sottoposti a procedura jailbreak o su quelli che montano iOS fino alla versione 9. Pur non essendo compatibile con tutti i router e gli access point essa supporta i sistemi WEP e WPA.

Scaricatelo quindi dall’app store Cydia o dalla pagina ufficiale, appositamente ideato per i telefoni o tablet jaillbreak e con pochi semplici passi, se la rete è vulnerabile, riuscirete a visualizzare le sue chiavi d’accesso.

 

Seguendo i nostri consigli, non resterete più sconnessi dalle vostre reti Wi-Fi, semplicemente per esservi dimenticati la password!