Skip to content

Come fare Screenshot su PC con Windows 10

Come si fa lo screenshot su pc

Fin dalla sua introduzione, e poi anche con gli ultimi aggiornamenti di Windows 10, l’OS ha apportato vari cambiamenti non solo nella performance ma anche nell’aspetto e la visualizzazione. Lo screenshot in questo caso, è il modo più pratico per salvare o condividere un fermo immagine di quello che vedete sullo schermo.

A differenza degli screenshot su Mac o lo screenshot su Android, per fotografare il desktop del tuo PC ci sono una serie di combinazione di tasti, applicazioni e persino programmi che puoi scaricare e usare.

Vediamo quindi a uno a uno, le varie modalità e come fare lo screenshot su pc.

Ti può interessare anche…

Print Screen e altri Combinazione di tasti

Il modo più semplice e che non necessità nessun tipo di download è attraverso il click di un tasto o di una combinazione in contemporanea.

Primo fra tutti vi è il bottone Stamp, in alto a destra, sulla vostra keyboard, chiamato anche PrtScn, che una volta premuto fa lo screen pic allo schermo. Se non sapete qual è il tasto print screen sulla tastiera, solitamente si trova in alto a sinistra.

Per salvarla però, dovrete incollarla in Paint, Office o simili e da lì cliccando su File in alto a sinistra e poi Salva con nome.

Va seguito lo stesso procedimento anche se tenete premuti il tasto Stamp/PrtScn assieme a quello Alt.

Esiste anche un insieme di tasti da premere allo stesso momento, che salva lo screenshot direttamente nella cartella Immagini o Screenshots in formato Png. Basta infatti rintracciare sulla tastiera del vostro PC o portatile:

  • Il tasto Windows (quello con il logo in basso a sinistra) + quello Stamp / PrtScn
  • Windows + Ctrl + Stamp / PrtScn
  • Windows + Fn + Stamp

Potete persino scegliere di modificare il percorso di destinazione dei fermi immagine catturati, basta selezionare la voce Proprietà dal menu che si apre quando cliccate con il destro sulla cartella Screenshots. Da li cliccate su Percorso e infine su Sposta indicando la nuova cartella.

Se invece usate un tablet con Windows 10, potrete fotografare lo schermo tenendo premuto il pulsante Start insieme a quello per abbassare il volume Vol basso e le troverete direttamente tra le foto. Mentre per le tastiere Surface a cui mancano il tasto Stamp, vi basta premere Windows + spazio + Fn e troverete i screenshot nella cartella Immagini.

I metodi sopraelencati sono estremamente efficaci per i dispositivi ASUS, Lenovo, Sony VAIO, o qualsiasi altro che monti Windows 7, 8 o 10.

Come si fa screenshot su pc

Strumento di cattura

Come già accennato, tra le ultime innovazioni del sistema operativo, oltre ai tasti rapidi vi è anche un’apposita applicazione, con l’unico scopo di effettuare foto allo schermo. Nata con l’introduzione di Windows 7, il suo nome è proprio Strumento di cattura, decisamente migliorato con gli aggiornamenti di Windows 10.

Ovviamente dal download gratis e non in inglese, per trovarlo dovrete digitare il suo nome nel box di ricerca di Cortana. Avrete a disposizioni ben quattro modalità di screenshot: a formato libero, rettangolare, a finestra o schermo intero, potendo anche selezionare un ritardo prima di effettuare lo scatto.

Inoltre, potete persino usufruire dell’editor immagine con penna, evidenziatore e gomma per modificare gli ferma schermo effettuati. Per usarlo non dovrete fare altro che:

  • Avviare il tool
  • Cliccare su Nuovo
  • Premendo sul click sinistro, tracciare con il puntatore sulla zona da catturare
  • Una volta effettuato si aprirà l’editor immagine
  • A modifiche completate salvate il file cliccando sul floppy disk in alto a sinistra

I vostri salvataggi saranno in GIF, PGN o JPG e se non sapete dove si trovano provate a cercare nella cartella Immagini.

Lo strumento di cattura Windows 10 è estremamente efficace, semplice e soprattutto intuitivo e se per caso dovesse comparirvi l’errore: lo strumento di cattura non è attualmente in esecuzione nel computer tutto ciò che dovrete fare è riavviare il computer.

Programmi

Esistono in commercio anche numerosi programmi, gratuiti e non per effettuare velocemente dei screenshot di qualità. Vediamo assieme quali sono i più scaricati.

Lightshot

Lightshot è tra i migliori strumenti per effettuare screenshot, leggero e soprattutto molto facile da usare. Completamente gratuito, esso è compatibile sia con Windows che con Mac e vi permette di eseguire scattare istantanea dello schermo PC in varie misure.

Dovrete quindi effettuare il free download dal sito ufficiale ed installarlo sul vostro PC. Una volta fatto, potrete rintracciare la sua icona a forma di piuma nell’area notifica in basso a destra. Esso andrà a sostituire la classica modalità di Windows e per attivarlo dovrete premere il tasto Stamp.

Subito dopo lo scatto, vedrete comparire due barre degli strumenti, una in verticale e un’altra in orizzontale. Da lì potrete decidere di salvare, stampare, scrivere o persino disegnarci sopra.

Lightshot vi permette anche di effettuare l’upload della foto desktop sul web o i social (dopo il login), mostrandovi anche il link su Chrome da cui scaricarle.

Ora che sapete come funziona questo cattura immagine per PC, non ci resta che invitarvi a scaricarlo.

Greenshot

Vediamo ora a cosa serve Greenshot, lo strumento open source completamente gratuito. Esso vi permette di effettuare ferma immagine delle zone che avete selezionato o dell’intero schermo, potendole poi modificare a vostro piacimento con l’editor integrato.

Inanzittutto dovete scaricarlo ed installarlo dal sito ufficiale, Greenshot, cliccando semplicemente sul pulsante download. Aprendo il file ottenuto Greenshot-INSTALLER–1.xx-RELEASE.exe dovrete:

  • Cliccare su Si – Ok – Next
  • Accettare i termini e le condizioni di utilizzo
  • Cliccare Next per 4 volte di fila
  • Spuntare la voce ItalianoNext per tre volte consecutive – Install e Finish

Troverete il programma nella vostra barra delle applicazioni e cliccandoci su potrete scegliere se catturare una regione o immagine personalizzata (Print Screen), una finestra (Alt + Print Screen) o l’intero schermo (Ctrl + Print Screen).

Cliccandoci su e dopo aver scelto le varie modalità di selezione dovrete decidere se salvarle, modificarle, stamparle oppure condividerle online. Intuitivo e molto semplice da usare, questo programmino gratuito e in italiano dispone di numerosi plugin compatibili anche con programmi come Dropbox e Imgur.

SnapCrab

Si tratta di uno software completamente gratuito, in italiano e altamente compatibile con il sistema operativo Windows. Potrete salvare screenshot direttamente sul computer e decidere poi, se volete condividerle online. Vediamo quindi come fare uno screen sul PC!

Per usufruirne dovrete scaricarlo dalla home page di SnapCrab e scegliere la versione per Windows. Una volta finito il download, dovrete aprire il file SnapCrab112-setup.exe e cliccare prima su Si e poi su Next.

Accettate i termini e le condizioni d’utilizzo, cliccate Next per le tre volte che compare, Install e poi Finish.

Vedrete comparire la barra degli strumenti da cui potrete fotografare tutto lo schermo cliccando sul pulsante con su il computer, scegliere di fare screenshot solo a una o più finestre o selezionare liberamente una determinata area. Cliccando sulla doppia freccia potrete condividere la creazione sul Web.

Ritroverete tutti i vostri salvataggi direttamente sul Desktop e in formato PNG, modificabili però a vostro piacimento, semplicemente cliccando sull’icona a ingranaggio del programma e poi sulla voce Details.

Come si fa lo screenshot su pc

Strumenti Online

Ovviamenete nella “rete di grandezza mondiale” esistono infiniti strumenti online, che vi permettono di effettuare ferma immagine velocemente e con poche semplici mosse. Vediamo quindi quelli che secondo noi sono i migliori.

Web Capture Net

Per effettuare screenshot di pagine Web, lo strumento più utile è il Web Capture, ovvero un servizio online completamente gratuito. Potrete scattare istantanee di intere pagine di Internet semplicemente collegandovi alla sua pagina ufficiale. Per catturare e salvare la vostra foto dello schermo dovrete:

  • Inserire l’URL della pagina che volete fotografare nell’apposito riguadro
  • Selezionare il format per il salvataggio
  • Cliccare su: Cattura la pagina Web

Questo è sicuramente lo strumento migliore per la cattura, al top della gamma tra i generatori di screenshot online.

Snapito

Uno dei servizi API online completamente gratuiti per effettuare screenshot di intere pagine web è Snapito. Senza bisogno di alcuna installazione e senza obbligo di registrazione, è una vera macchina per screenshot, veloce e semplice da usare.

Andando sulla loro pagina ufficiale, vi basterà fare copia incolla del link del sito che volete fotografare e cliccare su invio. Quasi immediatamente vi comparirà lo screenshot della pagina sul pc e potrete decidere se modificare la sua risoluzione, scaricarla o condividerla online.

Full Page Screen Capture per Chrome

Tra i modi più semplici e veloci per immortalare intere pagine Web usando il browser Chrome, è usando l’estensione Full Page Screen Capture.

Gratuita, intuitiva e velocissima, potrete aggiungerla al vostro computer semplicemente cliccando su Aggiungi direttamente dalla sua pagina ufficiale. Verrà aggiunta in pochissimi secondi, e per usarla non dovrete fare altro che recarvi al sito da fotografare.

Cliccate quindi sull’icona a forma di fotocamera in alto a destra e vi comparirà un’anteprima dello screenshot. E per salvarla, come si fa? Cliccate sulla voce Salva immagine con nome e il gioco è fatto!

Nimbus Screen Capture per Firefox

Invece che Chrome usate il browser di ricerca Firefox? Tranquilli, il procedimento è altrettanto semplice ed intuitivo.

L’estensione da usare in questo caso è la Nimbus Screen Capture, gratis e senza necessità di creare un account, essa è scaricabile dal sito ufficiale di Mozilla Addons. Cliccate su Aggiungi e poi Installa e aprendo una nuova scheda la vedrete comparire in alto a destra.

Recatevi quindi sulla pagina web da salvare, cliccate sull’icona e selezionate la voce: “entire page” ovvero tutta la pagina.

Nimbus Screen Capture è un pratico editor che vi permette anche di personalizzare i vostri screenshot aggiungendoci scritte, frecce o semplicemente ritagliandole.

Una volta finito cliccate su Done e poi Save as image e vi ritroverete il risultato direttamente sul computer.